<i> Il bellissimo borgo di Scanno </i> <i> La Serra Sparvera </i> <i> La valle della fonte del Tasso </i> <i> ...sul monte Genzana </i> <i> Passeggiate autunnali </i> <i> Verso Ferroio </i> <i> Il lago di San Domenico </i> <i> Scanno notturna </i> <i> Passeggiata al castello </i> <i> Il lago di Scanno da Frattura </i> <i> Il lago di Scanno </i> <i> Passeggiata verso il lago di Pantaniello </i> <i> Passeggiate invernali </i>
Cosa fare
Questo posto offre attività per qualsiasi gusto...
   Le passeggiate
Siamo circondati da stupende montagne dove è possibile percorrere itinerari di ogni tipo e difficoltà. A cinque minuti dalla fattoria c'è la meravigliosa 'Fucicchia', un canyon praticabile scavato dal torrente che scende lungo valle. La Serra Sparvera, il monte Preccia, il Curio e tutte le altre vette possono essere visitate facilmente; i percorsi per l'ascesa sono descritti nella pagina le nostre montagne. Muovendovi direttamente dall'agriturismo potrete comunque passeggiare nei boschi circostanti senza una meta predefinita... incontrerete le molte sorgenti che caratterizzano questa vallata, i nostri cavalli e le nostre bufale, che pascolano liberi nei prati e, se siete fortunati, i molti altri animali selvatici caratteristici del posto.
Per chi volesse cimentarsi con percorsi più arditi, ci sono vette imponenti ed impegnative molto spettacolari qui a due passi da noi. Il monte Greco e il monte Marsicano sono cime la cui ascesa richiede un buon livello di esperienza in ambiente montano. 
   La mountain bike
Scanno e l'agriturismo Jovana sono il regno della mountain bike! Partendo direttamente da qui potrete percorrere sentieri impegnativi e divertentissimi attraverso valli, boschi e montagne. L'anello ben noto che partendo dal nostro agriturismo passa per Scanno, Frattura, il monte Genzana, il monte Curio per poi discendere di nuovo a Jovana attraverso la via delle Carrozze e valle Cupa (3h-30), può essere arricchito di numerose varianti montane molto caratteristiche.
Un altro anello importante parte da qui per risalire verso passo Godi, la capanna di Ziomas, Ferroio, la fonte del Tasso, Scanno e ritorno (2/3h) , ma anche in questo caso numerose varianti si presenteranno davanti ai vostri occhi e sarà ben difficile rinunciare a esplorazioni sulle due ruote. L'ascesa del Curio, lo stagno di Pantaniello, l'arrivo fino a Roccaraso attraverso la valle di Chiarano e il ritorno qui da noi come l'anello Jovana-Scanno-Villalago-Pescasseroli e ritorno sono altri possibili percorsi molto spettacolari, impegnativi e di altissimo livello tecnico.
Le montagne intorno a noi sono pedalabili anche se bisogna essere esperti... e partire la mattina da qui direttamete sulle due ruote è cosa IMPAGABILE!! 
   Girare nei paesi intorno
Scanno è uno dei borghi più belli d'Italia e si può passeggiare tra i suoi vicoli e le sue stradine in assoluta tranquillità. La cittadina è adagiata su uno sperone, al centro della valle del torrente Sagittario, un corso d'acqua che scava delle gole eccezionalmente belle e dentro cui vale la pena soffermarsi. Scanno è nota per il folklore e per l'artigianato (oreficeria e tombolo). Stupenda la parrocchiale di S. Maria della Valle, con un pregevole portale romanico, Sant'Eustachio (con interno barocco), Santa Maria delle Grazie e Sant'Antonio da Padova. Suggestiva anche la chiesa della Madonna del Lago, sulle sponde dello specchio d'acqua di questo borgo, spettacolare e balneabile.
Villalago, borgo vicinissimo a Scanno, le Gole del Sagittario che terminano con la splendida Castrovalva, arrocata su uno sperone montano e Anversa degli Abruzzi, anch'essa considerata tra i borghi più belli d'Italia.
Dall'altra parte in direzione di passo Godi, a meno di mezz'ora da qui si raggiunge il parco nazionale con gli splendi borghi di Villetta Barrea, Opi, Pescasseroli e Alfedena. La nota 'Camosciara' è raggiungibile con meno di un'ora di macchina dalla nostra fattoria. 
   E per chi proprio non vuole muoversi... vita da fattoria!
Se proprio non volete muovervi, potrete fare compagnia a Liborio e Lorenzo mentre curano gli animali, bufale, capre pecore e cavalli o mentre fanno formaggi e ricotte, mozzarelle e caciocavalli;
oppure potrete intrattenervi con Antonietta e Roberta che cucinano i manicaretti per il pranzo e per la cena, oppure girovagare sotto la tettoia dell'agriturismo, al fresco, immersi in un panorama idilliaco e rilassante, sereno, racchiuso tra boschi e montagne silenziose e accoglienti.



  • Copyright ©2013 Jovana. Tutti i diritti sono riservati